|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 21,52
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Cargo ferroviario, a Pordenone investimenti per potenziare l'interporto

Programmati i lavori per realizzare un piazzale di 40 mila metri quadri


Un piazzale di 40 mila metri, 4 fasci binari per il parcheggio dei treni in sosta e l'asta di manovra di 750 metri, che consente di introdurre un treno in interporto e non dividerlo, con una riduzione dei costi per le imprese. Sono questi gli interventi programmati per potenziare l'interporto friulano di Pordenone, con un investimento previsto di 13,5 milioni di euro.

"Con i treni – ha spiegato l'ad di Interporto Centro Ingrosso di Pordenone, Giuseppe Bortolussi - raggiungiamo Inghilterra, Germania, Olanda, Polonia e a breve la Romania. Di recente abbiamo inaugurato il treno per Trieste, che ha un importante significato perché unisce la nostra regione in una forma di piattaforma logistica al servizio dell'industria e degli scambi commerciali. Oggi, Interporto Pordenone è aumentato fino a 1300 occupati, tra diretti e indiretti, con una settantina di imprese insediate e con un volume d'affari di oltre 500 milioni di fatturato".