|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 17,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Logistica

Capodichino, bilancio 2016 a gonfie vele

6,7 milioni di passeggeri, investimenti per 15,6 milioni. Gesac offre un modello di gestione sostenibile e di successo


Passeggeri in crescita, investimenti sostanziosi, una comunicazione efficace. Oggi il piccolo aeroporto internazionale di Napoli può contare su una qualità dell'offerta di una certa sostanza. Lo dicono chi ci viaggia. Lo dice, oggi, anche il primo "bilancio di sostenibilità" (2016) di Gesac, la società che gestisce lo scalo. Il rapporto, spiega in una nota l'azienda, «illustra le politiche aziendali adottate dal gestore aeroportuale secondo principi di etica, responsabilità sociale, ambientale e di impatto economico per una crescita sostenibile dello scalo di Napoli con e per il territorio». In quest'ottica, «Gesac intende rappresentare un modello virtuoso di gestione aeroportuale». 
Trasporti
L'anno scorso sono stati trasportati 6,7 milioni di passeggeri, circa 600 mila in più rispetto all'anno precedente e il 14 per cento in più sul 2015. Capodichino offre attualmente 72 destinazioni, di cui 12 nazionali e 60 estere, pari a un quarto in più rispetto a due anni fa. Le compagnie che operano a Capodichino sono 32 (erano 25 nel 2014 e 29 nel 2015).

Bilancio e forza lavoro
Il risultato netto di Gesac nel 2016 è stato pari a 14,7 milioni (16,6 milioni nel 2014, 12,6 nel 2015). Il margine operativo di 24,2 milioni (18,5 milioni nel 2014 e 20,5 milioni nel 2015). I dipendenti sono attualmente 364, di cui 53 posizioni stabilizzate negli ultimi due anni. Numero rimasto invariato rispetto al 2015 (nel 2014 erano 318). 

Investimenti
L'anno scorso sono stati finanziati 14 progetti per un totale di 15,6 milioni di euro spesi (13,1 milioni nel 2014 e 16,8 milioni nel 2015). Il master plan al 2023 prevede 128 milioni di finanziamenti. Il valore della produzione l'anno scorso, secondo i calcoli di Gesac, ammonta a 94,9 milioni.

Ambiente
Attenzione anche all'ambiente. Il 96 per cento degli aerei decollati e atterrati rispettavano gli standard internazionali anti-rumore. Il tasso di airport carbon accreditation, standard a cui aderiscono 125 compagnie aeree, è al livello 3 (il massimo è 4).

Gradimento
Il livello di soddisfazione dei passeggeri, nel 2016, è di 3,97/5 punti.

Quanto è grande Capodichino
Il sedime aerportuale occupa una superficie di 233 ettari, di cui 8 dedicati a stazione e parcheggi. Ha una pista di volo di 2,6 chilometri, larga 45 metri con 30 piazzole di sosta. I terminal sono estesi per 40 mila metri quadri.