|
napoli 2
02 dicembre 2021, Aggiornato alle 13,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Cambiaso Risso lancia divisione cyber security

Insieme al dry cargo e allo yachting, si potenzia l'attività, «per contrastare le multinazionali e le megasocietà». Bilancio a doppia faccia: bene l'assicurazione, male l'agenzia marittima

(cambiasorisso.com)

Il gruppo genovese di brokeraggio assicurativo marittimo Cambiaso Risso lancia la divisione cyber security. Lo annuncia l'amministratore delegato, Mauro Iguera.

Si tratta in realtà della creazione di tre comparti specifici, dry cargo, yacht e sicurezza informatica, di cui quest'ultima rappresenta una novità rispetto agli altri due, più tradizionali. «Un team dedicato di specialisti – spiega Iguera - perché il problema è individuare il percorso giusto ed essere certi di offrire alla nostra clientela un prodotto che possa pagare a dovere in caso di sinistri».

A un anno e mezzo circa dall'arrivo della pandemia, il bilancio di Cambiaso Risso è a doppia faccia. Il settore assicurativo è andato «molto bene», mentre soffre quello di agenzia marittima, anche se c'è da precisare che si tratta di un'attività che non se la passa bene già da un po' per tutti, per via della disintermediazione strutturale degli armatori, sempre più orientati ad assorbire la catena logistica nei loro servizi. 

Quindi, spiega Iguera, mentre l'assicurazione «ha chiuso un bilancio molto positivo», per quanto riguarda il fatturato, l'attività agenziale «ha sofferto dell'annullamento del servizio passeggeri, lo stop delle navi da crociera e la flessione del traffico di petrolio in Mediterraneo di circa il 30 per cento. Abbiamo iniziato a recuperare da agosto e speriamo che gli ultimi tre mesi dell'anno ci consentano di compensare quello che ancora non è stato brillante nel primo semestre».

-
credito immagine in alto