|
Porto di Napoli
12 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,31
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Bureau Veritas, obiettivo 6 miliardi di fatturato nel 2020

La multinazionale della certificazione si è riunita a Parigi per il consuntivo del 2016 


Raggiungere nel 2020 i 6 miliardi di euro di fatturato, con una crescita media annua del 6/7% e un margine operativo superiore al 17%. Questi gli obiettivi che Bureau Veritas, la multinazionale della certificazione, ha delineato in occasione della presentazione del consuntivo 2016. Anno, questo, che ha visto il fatturato del gruppo segnare una crescita dell'1,4% sino a 4,55 miliardi di euro. Gli utili netti sono ammontati a 319 milioni di euro con un incremento del 34,2% sul 2015.

Su queste basi il Consiglio di Bureau Veritas, riunitosi a Parigi, ha proposto la distribuzione di un dividendo di 55 centesimi, superiore del 7,8% rispetto a quello deciso a fine 2015. Da sottolineare che nel 2016 la Cina (dove si è concentrata anche la strategia di acquisizioni) si è confermata il mercato più importante per Bureau Veritas, con il 16% del fatturato globale.

Fra i settori trainanti si sono confermati l'agroalimentare, le infrastrutture e costruzioni, l'Automotive. In negativo il comparto delle commodities colpito dalla crisi economica globale. Particolarmente positivo l'andamento di Bureau Veritas Italia che, per far fronte al crescente carico di lavoro, negli ultimi tre anni ha potenziato il suo organico con 290 nuovi addetti.