|
Porto di Napoli
25 settembre 2018, Aggiornato alle 16,07
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Naples Shipping
Politiche marittime

Bruxelles prolunga di due anni solo il Ferrobonus

La Commissione europea ha approvato l'estensione degli incentivi fino al dicembre del 2019, mantenendo lo stesso budget del biennio precedente


La Commissione Europea ha approvato il prolungamento di due anni del programma di aiuti dell'Italia alla promozione del trasporto combinato attraverso incentivi a sostegno del trasporto merci effettuato per via ferrovia (ferrobonus) anziché via strada, confermando che il provvedimento è in linea con le norme comunitarie sugli aiuti di Stato. Al momento ne resta escluso il "marebonus", analogo incentivo per il trasporto dei camion sulle navi.

Bruxelles aveva già dato il via libera agli incentivi lo scorso dicembre, ma con la decisione odierna i programmi sono stati prolungati dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2019, mantenendo però inalterato il budget iniziale di 200 milioni di euro.


L'organismo comunitario ha inoltre approvato ieri il prolungamento della durata due piani di aiuti pubblici dell'Austria, del valore complessivo di 650 milioni di euro, destinati anch'essi a promuovere il trasferimento del trasporto delle merci dalla strada al trasporto combinato, estendendoli al periodo 2018-2022 con un budget complessivo di 650 milioni di euro.