|
napoli 2
14 novembre 2019, Aggiornato alle 17,31
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2

Bridgestone entra in Alis

Il produttore giapponese degli pneumatici nell'associazione guidata da Guido Grimaldi


Uno dei più importanti produttori di pneumatici, la giapponese Bridgestone, entra nell'Associazione Logistica dell'Intermodalità Sostenibile (Alis). Lo rende noto il presidente dell'associazione, Guido Grimaldi

Fondata nel 1931, Bridgestone conta oltre 140 mila dipendenti in tutto il mondo, di cui 18 mila nell'area EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa), 180 stabilimenti, tra produzione e ricerca, e commercia in oltre 150 paesi. 

«Oggi il trasporto e la logistica sono diventati centrali nelle strategie della produzione e del commercio globale. L'adesione di Bridgestone – afferma Grimaldi – è perfettamente in linea con la politica di sviluppo della nostra associazione. Internazionalizzazione, eco-sostenibilità, sicurezza e tutela ambientale sono da sempre elementi sostanziali del nostro piano programmatico». Una cooperazione che «ci permette di essere ancora più vicini ai bisogni degli operatori di settore», aggiunge Alfonso Palomba, direct fleet & retread manager di Bridgestone, conferma e ribadisce l'importanza dell'ingresso in Alis.