|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Benetton e Massa nel CdA dell'Università Parthenope di Napoli

Il fondatore di 21 Invest e il managing director di Msc Crociere entrano come componenti esterni nel consiglio di amministrazione dell'ateneo


Saranno l'imprenditore Alessandro Benetton e il managing director di Msc Crociere Leonardo Massa i componenti esterni del consiglio di amministrazione dell'Università degli Studi di Napoli ‘Parthenope'. Selezionati da una rosa di candidature giunte in ateneo per ricoprire l'incarico, Benetton e Massa faranno parte dell'organo universitario, insediatosi stamattina per la prima volta con il nuovo rettore Antonio Garofalo, in carica da inizio novembre.

«Due personalità di grande prestigio - sottolinea Garofalo - il loro contributo, affiancato a quello dei miei validissimi colleghi, sarà fondamentale per affrontare le sfide che ci attendono. Nei prossimi mesi lavoreremo ad un alleggerimento della burocrazia, a una revisione dell'offerta formativa per renderla ancora più vicina alle aspettative dei nostri ragazzi, immaginando percorsi innovativi di avvicinamento al mondo del lavoro dei nostri studenti. In questa direzione la grande competenza di Benetton e Massa porterà un insostituibile valore aggiunto».

«Sono onorato di poter collaborare alla crescita di un ateneo come l'Università Parthenope così attivo nella formazione dei giovani del Sud - commenta Alessandro Benetton, presidente di Edizione e fondatore di 21 Invest - viviamo tempi di grande discontinuità in cui è fondamentale il dialogo intergenerazionale e tra ambiti differenti per disegnare e guidare un nuovo ciclo economico e sociale. Affronto questa nuova sfida con entusiasmo e in uno spirito di restituzione, cercando di portare un contributo di esperienze e conoscenze che mi auguro possano aiutare il lavoro dell'intera comunità accademica».

«L'Università Parthenope ha una lunga tradizione navale e marittima che si ritrova appieno nella storia di Msc Crociere - commenta Massa - la nostra compagnia ha appena avviato una maxi-campagna di recruiting per la selezione di 750 ragazzi da assumere nei prossimi mesi nei propri uffici italiani e questa prestigiosa Università può, quindi, rappresentare una importante fucina di giovani talenti alla quale potremo attingere per selezionare i nostri manager di domani. L'incarico che mi viene assegnato oggi mi rende pertanto particolarmente orgoglioso, non solo perché l'Università Parthenope è un fiore all'occhiello nell'offerta formativa a livello nazionale, ma anche perché insieme a MSC Crociere è possibile avviare i giovani studenti al mondo del lavoro nel campo marittimo».