|
napoli 2
02 dicembre 2021, Aggiornato alle 13,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Belt and Road, inaugurato un ponte ferroviario tra Cina e Russia

Con i suoi 2.215 metri, è uno dei più lunghi del mondo


È stata completata nei giorni scorsi la costruzione del ponte ferroviario sul fiume Amur, che collega la città cinese di Tongjiang con quella russa di Nizhneleninskoye. Con i suoi 2.215 metri, scrive la Cnn, è uno dei più lunghi ponti ferroviari del mondo e rientra nel percorso della nuova Via della Seta (Belt and Road), perché connette la parte nord-orientale della Cina con la ferrovia Transiberiana, aumentando così la capacità di trasporto ferroviario delle merci con l'Europa.

Si tratta del primo ponte ferroviario che collega la Cina con la Russia e il secondo in assoluto, dopo quello stradale inaugurato nel 2019 tra la città cinese di Heihe e quella russa di Blagoveshchensk. I convogli che attraverseranno il nuovo ponte ridurranno di dieci ore il viaggio tra la provincia cinese di Heilongjiang e Mosca, tagliando 809 chilometri di rotaia, offrendo una capacità annua di 21 milioni di tonnellate.