|
napoli 2
23 settembre 2020, Aggiornato alle 14,55
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Bari incrementa merci e passeggeri nel primo semestre 2016

I settori delle rinfuse solide e dei crocieristi hanno registrato gli aumenti più significativi nello scalo pugliese


Chiudono tutti con segno positivo il traffico semestrale i diversi settori merceologici e dei passeggeri nel porto di Bari.

Le merci
Nei primi sei mesi del 2016 sono state movimentate in totale tre milioni di tonnellate di merci, con un aumento del 19,2% rispetto a 2,5 milioni nella prima metà dello scorso anno. Guidano la classifica le rinfuse solide che hanno fatto registrare un aumento del 22,6%. Il traffico delle merci varie è stato pari a circa 1,7 milioni di tonnellate, con un incremento del 16,7% determinato dalla crescita del traffico ro-ro (+7,6%) ma soprattutto dei container che sono aumentati del 42%.

I passeggeri
Nel primo semestre di quest'anno il numero dei passeggeri dei traghetti è aumentato di circa il 6,8% salendo a 360mila persone, crescita prodotta dall'aumento del 26,2% del traffico con l'Albania mentre quello con la Grecia è rimasto sostanzialmente stabile. Ancora meglio il settore delle crociere con un traffico di 144mila passeggeri (+35,3%), dei quali circa un quarto hanno utilizzatolo scalo del capoluogo pugliese come home port.