|
napoli 2
19 settembre 2020, Aggiornato alle 22,47
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Barabino & Partners curerà la comunicazione per Vado Gateway

APM Terminals Vado Ligure ha scelto la consulenza specializzata per la nuova piattaforma logistica


APM Terminals Vado Ligure si dota di un comunicatore di alto profilo e notevole esperienza. La società controllata da APM Terminals ha infatti nominato Barabino & Partners consulente di comunicazione corporate per ‘Vado Gateway', la piattaforma logistica che comprende il nuovo terminal container deep-sea del porto di Vado Ligure e l'adiacente Reefer Terminal, il più grande hub per la logistica della frutta del Mediterraneo. 

Il nuovo terminal è un'infrastruttura moderna e unica nel suo genere in Italia per servizi e tecnologie a servizio delle compagnie di navigazione e degli operatori logistici. A regime la sua capacità sarà di circa 900 mila teu (container da 20 piedi), con un obiettivo di intermodalità su ferro del 40%. Realizzato grazie a un investimento complessivo di circa 450 milioni di euro, la nuova infrastruttura portuale si inquadra come uno dei terminali marittimi della "Nuova Via della Seta", potendo accogliere ed operare senza limitazioni anche le grandi navi di ultima generazione. 

Sono 390 gli addetti che l'azienda impiega a Vado Ligure, circa 240, incluse le manutenzioni, nel nuovo terminal (numero che salirà a circa 300 risorse entro la fine del 2020) e circa 150 presso il Reefer Terminal. L'attività di Barabino & Partners, che si affianca al top management di APM Terminals Vado Ligure, contribuirà a mantenere un flusso costante di comunicazione sull'attività della piattaforma logistica, le sue caratteristiche distintive in termini di sostenibilità e innovazione e il suo percorso di crescita nel prossimo futuro.
 

Tag: terminal