|
Porto di Napoli
16 ottobre 2018, Aggiornato alle 19,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Personaggi

Azzerati i vertici di Dogane, Entrate e Demanio

Benedetto Mineo sostituisce Kessler alla guida dell'Agenzia delle Dogane


Il governo azzera i vertici, nominati nella scorsa legislatura, di Agenzia delle Entrate, delle Dogane e del Demanio. L'annuncio arriva dal vicepremier Luigi Di Maio al termine, mercoledì, del Consiglio dei ministri.

All'Agenzia delle Dogane arriva Benedetto Mineo (foto a sinistra), sostituisce Giovanni Kessler, in carica da meno di un anno, magistrato ed ex parlamentare PD.

Il generale della Guardia di Finanza Antonio Maggiore (foto l centro), attualmente comandante regionale del Veneto, prende il posto di Ernesto Maria Ruffini all'Agenzia delle Entrate. «Nome di garnazia, di grande esperienza e onestà», commenta Di Maio a proposito di Maggiore.

Infine, all'Agenzia del Demanio arriva il prefetto Riccardo Carpino (foto a destra) al posto di Roberto Reggi, ex sindaco di Piacenza vicino a Renzi, che commenta così: