|
napoli 2
28 settembre 2021, Aggiornato alle 15,44
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Armatori, il libro-confronto su finanza e Registro internazionale

Nicola Coccia e Bruno Dardani hanno presentato il loro "Mare al traverso"


Le diverse anime del mondo dello shipping sono consapevoli della necessità di trovare un grande spazio aperto nel quale confrontarsi e disegnare soluzioni innovative nel rapporto fra finanza e shipping, ma le opinioni su funzioni e norme del Registro internazionale esteso alle bandiere comunitarie rimangono, tra Assarmatori e Confitarma, attualmente inconciliabili. Queste sono solo alcune delle principali indicazioni scaturite dall'incontro svoltosi in rete in occasione della presentazione del libro Mare al traverso scritto dall'ex presidente di Confitarma, Nicola Coccia e dal giornalista di settore e coordinatore di Blue Monitor Lab, Bruno Dardani

Il libro, che rappresenta una sorta di cavalcata lungo la storia, a fasi alterne, dei rapporti fra shipping e finanza, si chiude con alcune conclusioni che suonano più come provocazioni e inviti a cercare senza prevenzioni nuove soluzioni, per attrarre capitali verso lo shipping sfruttando in Italia anche l'enorme massa di risparmio privato e utilizzando anche la disponibilità di strumenti pubblici come quelli messi a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti. 

Discussione a tutto campo sui nuovi strumenti finanziari, ma conferma invece sul tema della nuova versione del Registro Internazionale marittimo allargato di posizioni differenziate delle due associazioni armatoriali, Assarmatori e Confitarma, delle quali – al netto degli auspici espressi da Coccia – non sembra percorribile la strada di una riunificazione. Nel corso dell'incontro si è parlato anche del ruolo delle società familiari in un settore così capital intensive come è quello armatoriale, ma anche dell'evoluzione delle compagnie armatoriali verso società di management e verso una separazione degli asset dal management.

All'incontro, oltre ai due autori, hanno partecipato il presidente di Federagenti nonché vicepresidente di Conftrasporto, Gian Enzo Duci, il presidente di Confitarma, Mario Mattioli, il presidente di Assarmatori, Stefano Messina e il managing director di VSL Club, Fabrizio Vettosi
 

Tag: libri - economia