|
napoli 2
20 settembre 2019, Aggiornato alle 15,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Personaggi

Armando Borriello presidente di Fedespedi Giovani

È napoletano, già membro del gruppo giovani di Accsea. Guiderà il nuovo gruppo lanciato dalla presidente Moretto

Borriello riceve l'applauso dei colleghi alla riunione di mercoledì del gruppo giovani di Fedespedi

È il napoletano Armando Borriello, 26 anni, il nuovo presidente di Fedespedi Giovani, progetto lanciato dalla presidente di Fedespedi (Federazione Nazionale delle Imprese di Spedizioni Internazionali), Silvia Moretto, per il triennio della sua presidenza, il cui board è stato rinnovato la settimana scorsa

Sono oltre 40 i giovani spedizionieri under 35 che hanno aderito a Fedespedi Giovani, riunitosi mercoledì in seconda riunione, «un team di lavoro di giovani professionisti che ha l'obiettivo di portare idee nuove all'interno della federazione e di trovare una chiave innovativa per raccontare la categoria, focalizzando attenzione, energie e competenze su innovazione, formazione e comunicazione digitale», si legge in una nota dell'associazione.

«Ringrazio tutti coloro che hanno creduto nel progetto Fedespedi Giovani e mi hanno dato fiducia», commenta Borriello. «Sono entusiasta - continua - del ruolo che mi è stato affidato, rappresentare un gruppo di giovani professionisti estremamente motivati e desiderosi di rinnovare l'immagine della categoria e promuovere il valore della nostra attività come uno dei settori più dinamici dell'economia. Abbiamo costituito un team affiatato, che avrò l'onore di servire e dal quale, sono certo, riceverò grande supporto, in termini di idee, di talento e di energia: è questo per me il significato dell'associazione».

Borriello è già membro del gruppo giovani di Accsea, l'associazione campana corrieri e spedizionieri internazionali autotrasportatori e logistici, nato a novembre. In quanto membro e presidente del gruppo federativo è anche componente di diritto del Consiglio direttivo Fedespedi e si farà portavoce delle idee e dei progetti sviluppati insieme ai colleghi. Inoltre, i componenti di Fedespedi Giovani sono stati invitati a entrare negli otto advisory body (AB) di Fedespedi, cuore pulsante dell'attività della federazione, che hanno il compito di approfondire le tematiche di maggiore impatto sull'attività e sul futuro sviluppo delle imprese di spedizioni internazionali. Questi i giovani partecipanti agli advisory body:

Legal AB Armando Borriello (Napoli), Carlotta Fontana (Milano), Matteo Rossi (Milano)
Road, Rail & Multimodal AB Alessandro Barbiero (Brescia), Andrea Valente (Milano)
Customs AB Gabriele Di Pietro (Savona)
Tax AB Lorenzo Faoro (Livorno)
Maritime AB Fabio Bertoni (Bergamo)
Labour Relations AB Antonio Depalo (Bari), Shari Rovina (Milano), Anna Maria Valente (Firenze);
IT & Digital Innovation AB Francesco Fabbio (Firenze), Federico Fuochi (Milano), Matteo Moscheni (Treviso), Daniele Paolini (Macerata);
Training and Development AB Daniele Paolini (Macerata, componente anche del IT&DI AB), Cristina Rizzitelli (Roma), Nicol Schiavoni (Milano), Marco Sella (Treviso)