|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 17,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Logistica

Alta velocità, inaugurata la stazione Napoli Afragola

Sarà operativa da domenica 11 giugno con 36 treni al giorno


Sarà operativa a partire da domenica 11 giugno la nuova stazione ferroviaria di Napoli Afragola, inaugurata nei giorni scorsi alla presenza del premier Paolo Gentiloni. Progettata dall'archistar Zaha Hadid, la stazione accoglierà ogni giorno 36 treni ad alta velocità, che collegheranno il nuovo scalo con tutte le principali città della dorsale Torino – Salerno, oltre che con Venezia e Reggio Calabria. Napoli Afragola integrerà i collegamenti da Napoli Centrale: 32 treni su 36 fermeranno in entrambe le stazioni, anche perché i bacini d'utenza e territori serviti sono complementari, ma diversi tra loro.


Il corpo centrale della stazione è lungo 400 metri e scavalca i binari come un grande ponte, sviluppandosi su una superficie di 30mila metri quadrati su 4 livelli. In questa prima fase di realizzazione, l'investimento economico per l'appalto è di 60 milioni di euro. È infatti prevista l'attivazione di una seconda fase, nel 2022, con cui Napoli Afragola diventerà il nodo di interscambio tra l'Alta Velocità Torino - Salerno, la nuova linea Napoli - Bari, la Circumvesuviana e i treni regionali da e per Caserta, Benevento e Napoli Nord. L'obiettivo è quello di incrementare l'intermodalità: il nuovo scalo avrà infatti a disposizione anche 1400 posti auto, di cui 500 già attivi dall'11 giugno. A regime, l'hub servirà un bacino urbano di circa 3 milioni di abitanti.