|
adsp napoli 1
28 novembre 2022, Aggiornato alle 18,45
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Alessandria, Musso (Tarros) visita i nuovi locali di Med Egypt

57 dipendenti nella filiale del gruppo spezzino, che conta anche un deposito attrezzato per le riparazioni dei container. Vertice con l'ad Rashid

Alberto Musso, presidente del Gruppo Tarros, con Hany Abdel Rashid, amministratore delegato e direttore generale di Med Egypt

Alberto Musso, presidente del Gruppo Tarros, ha visitato il nuovo headquarter egiziano della compagnia spezzina.

Da aprile 2018, Med Egypt è l'agente locale ufficiale di Tarros in Egitto. La sede principale si trova ad Alessandria, con alcune filiali al Cairo e a Port Said. Grazie ai suoi 57 dipendenti, è in grado di offrire, oltre alle attività di shipping, un moderno deposito container e un'officina attrezzata per riparazioni di ogni tipologia di container. Inoltre, offre servizi logistici attraverso una nuova flotta di camion. Un lungo processo di sviluppo in grado di offrire anche in Egitto lo standard qualitativo di Tarros.

Musso si è detto «contento e fiero di aver visto cosa siamo riusciti a fare in Egitto assieme al nostro caro partner Hany H Rashid. Con l'impegno e la determinazione di entrambi le parti abbiamo creato una struttura efficiente e capace di affrontare con professionalità tutte le tematiche legate alla logistica dei container. Oggi Med Egypt è un punto di riferimento per o servizi offerti in Egitto ai nostri Clienti. Grazie Hany, e grazie a tutto il nostro staff».

Hany Abdel Rashid, amministratore delegato e direttore generale di Med Egypt, ha espresso apprezzamento per il lavoro di Musso, «per il suo continuo supporto alla rappresentanza egiziana del Gruppo Tarros», e «per i risultati raggiunti dal Team di Med Egypt e dal grande sviluppo nel mercato egiziano. È stata l'occasione per discutere nuove strategie e consolidare i rapport fra la Holding italiana e Med Egypt».

Tag: la spezia - tarros