|
napoli 2
22 maggio 2019, Aggiornato alle 09,11
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Politiche marittime

Aiuti di Stato in Francia, la Commissione Ue approva l'estensione del regime

Per Bruxelles la norma "contribuirà alla competitività globale del settore"


Il 20 dicembre, la Commissione europea ha autorizzato, in base alle norme Ue sugli aiuti di Stato, la fusione, l'estensione e la modifica di due regimi di sostegno per il settore del trasporto marittimo in Francia. Il nuovo regime consolidato, riferisce l'Agenda Confitarma, esenta i marittimi impiegati a bordo delle navi che trasportano merci e passeggeri dai contributi di sicurezza sociale. 

La Francia si impegna a estendere il beneficio del regime a tutte le navi ammissibili battenti bandiera di uno Stato membro dell'Ue o dello Spazio economico europeo (SEE). La Commissione ha concluso che il regime, che resterà in vigore per 10 anni, è in linea con gli orientamenti dell'Ue sugli aiuti di Stato al trasporto marittimo adottata dalla Commissione nel 2004 in quanto contribuirà alla competitività globale del settore, preservando al contempo l'occupazione e garantendo parità di condizioni nel mercato unico europeo.
 

Tag: armatori - lavoro