|
adsp napoli 1
18 maggio 2024, Aggiornato alle 18,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Ad Ancona una penisola per potenziare i traffici del porto

Questa la proposta presentata dal presidente dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale al vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti


Estendere in mare il porto di Ancona. Questa la proposta presentata dal presidente dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Vincenzo Garofalo, al vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Edoardo Rixi, nella visita istituzionale al Polo intermodale delle Marche. La proposta dell'Autority portuale è di realizzare una penisola nello scalo commerciale, tra le banchine dedicate a questi traffici e la diga foranea. La penisola e lo specchio acqueo antistante saranno destinati ad accogliere il traffico traghetti Ro–Ro e Ro–Pax, sia in risposta alla crescente domanda di accosti che connota questa tipologia di traffico nel porto di Ancona, sia per garantirne il progressivo allontanamento dal porto storico. Il valore aggiunto del progetto è di avere sei nuovi accosti per le Autostrade del Mare, dotati di adeguata lunghezza di banchina e dimensioni di piazzale, raccordati alla viabilità stradale e alla rete ferroviaria e realizzati in un contesto di sviluppo sostenibile delle infrastrutture, parte del Polo intermodale delle Marche.

Il completamento del sistema delle opere esterne di difesa a mare della penisola garantirà un'adeguata protezione dal moto ondoso rispetto ai bacini interni e l'adeguamento dei moli e delle banchine del porto storico per l'accosto di unità navali, più compatibili con il contesto urbano. Fra i vantaggi della costruzione della penisola, che traduce gli obiettivi di sviluppo indicati del Documento di pianificazione strategica di sistema in fase di completamento, ci saranno la riorganizzazione fisica e funzionale delle zone retrostanti, così da consentire lo sviluppo della cantieristica e del diporto nautico, con un impatto positivo anche sulle attività di dragaggio già previste dall'AdSP.

Tag: porti