|
adsp napoli 1
26 novembre 2022, Aggiornato alle 18,56
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Accordo Maersk e governo spagnolo per produrre insieme combustibili verdi

La collaborazione potrebbe consentire l'erogazione fino a 2 milioni di tonnellate all'anno


A.P. Moller - Maersk e il governo spagnolo hanno firmato un protocollo di collaborazione per esplorare le opportunità per la produzione di combustibili verdi su larga scala nella penisola ibe. L'accordo, in linea con quello stipulato con l'Egitto a settembre, segna una tappa significativa nella collaborazione che, se attuata integralmente, potrebbe consentire l'erogazione fino a 2 milioni di tonnellate di combustibili verdi all'anno. 

"Il progetto – spiega Soren Skou, Ceo di AP Moller - Maersk – mira a esplorare la fattibilità su come coprire l'intera catena del valore dalle fonti di energia rinnovabile al bunkeraggio delle navi. Stiamo vivendo un'emergenza climatica e dobbiamo accelerare rapidamente la disponibilità di combustibili verdi del futuro e siamo lieti di farlo con il governo spagnolo, poiché il paese possiede caratteristiche chiave per aiutare a risolvere questa sfida con le sue grandi ambizioni di idrogeno e aspiranti obiettivi di sostenibilità. Allo stesso tempo, la Spagna comprende notevoli risorse rinnovabili ed è collocata lungo le principali rotte marittime". 

Le parti stanno esaminando le opportunità di produzione nelle regioni dell'Andalusia e della Galizia. Il progetto ha un potenziale complessivo stimato per generare fino a circa 85mila posti di lavoro, comprese le costruzioni e le posizioni temporanee. La disponibilità di energia verde e combustibili in quantità sufficienti e a livelli di prezzo competitivi resta la sfida principale per la decarbonizzazione del trasporto marittimo globale. Maersk da solo ha bisogno di circa 6 milioni di tonnellate di metanolo verde all'anno per raggiungere l'obiettivo di emissioni fissato per il 2030 e quantità ancora maggiori entro il 2040 affinché la sua flotta raggiunga lo zero netto. 
 

Tag: maersk