|
adsp napoli 1
24 aprile 2024, Aggiornato alle 19,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

A Grimaldi Euromed la Civitavecchia, Arbatax, Cagliari

Il gruppo partenopeo era l'unico partecipante alla gara per il servizio pubblico, che già opera in continuità territoriale. Collegamento trisettimanale

(Adrian Scottow/Flickr)

In qualità anche di unica partecipante alla gara, al gruppo Grimaldi Euromed è stato affidato il bando pubblico per il servizio marittimo di collegamento tra Civitavecchia, Arbatax e Cagliari. 

L'offerta del gruppo partnopeo è di 26,91 milioni di euro (su un bando da 42,42 milioni) e va in sostanza ad estendere un servizio che Grimaldi già copre in continuità territoriale ma che era scaduto a marzo scorso, prorogato dallo Stato fino a settembre prossimo.

Il servizio che dovrà garantire sarà trisettimanale, con non meno di due approdi ad Arbatax distanziati di minimo due giorni. Tra Civitavecchia e Cagliari il viaggio non dovrà superare le 13 ore, fra Civitavecchia e Arbatax le 9 ore e fra Arbatax e Cagliari le 5 ore. Il traghetto operativo dovrà essere un ro-pax non più vecchio di trent'anni con capacità passeggeri di almeno 900 persone, di cui 500 posti tra poltrona e cabina, e  una capacità merce di1,200 metri lineari.

Per il segretario generale della Fit-Cisl, Ignazio Lai, l'aggiudicazione «è una notizia importante e attesa. Viene così scongiurato il rischio di perdere un servizio in continuità marittima come nel recente passato, quando abbiamo assistito a gare che andavano deserte. La copertura di una tratta così importante per il trasporto marittimo arriva dopo un lungo periodo in cui le gare andavano deserte, perché ritenute non convenienti dagli armatori. Recependo anche le nostre proposte, diamo atto che l'assessorato regionale dei Trasporti ha scelto la giusta strada, concedendo compensazioni di oneri di servizio pubblico un po' più equilibrate».

-
credito immagine in alto