|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

A Castellón Noatum acquisisce APM Terminals

L'azienda spagnola è controllata dal gruppo portuale emiratense Abu Dhabi Ports


APM Terminals annuncia di aver ceduto il suo terminal container nel porto di Castellón in Spagna alla società Noatum, azienda iberica integralmente controllata dal gruppo portuale emiratense Abu Dhabi Ports. La transazione, che ha effetto immediato, ha un valore di dieci milioni di euro.

Noatum gestisce già a Castellón un terminal polivalente dal 2004. Con l'acquisizione dell'infrastruttura di APM, la capacità combinata annua raggiunge i 250 mila teu, che rappresentano circa il 70% della capacità di volume dei container del porto spagnolo.

Inoltre, i due terminal, che possono movimentare anche due milioni di tonnellate di merci alla rinfusa insieme ai rotabili, sono collegati tramite linee ferroviarie dirette con l'entroterra e servono le regioni del Mediterraneo, del Medio Oriente e del Nord Africa.