|
Porto di Napoli
15 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,25
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

3 miliardi di tonnellate di oil&gas trasportati nel mondo

Un decimo di questa quota è gas naturale liquefatto. Le rinfuse liquide in Italia crescono del 3 per cento


Le merci oil&gas trasportate nel mondo via mare ammontano a 3,1 miliardi di tonnellate. Lo ha calcolato il centro Studi e Ricerche per il Mezzogiorno, branca di ricerca del Banco di Napoli, e resi noti martedì alla presentazione, nel capoluogo campano, del V rapporto sull'economia marittima del Mediterraneo. Gli scali della penisola hanno movimentato, nel 2017, 188 milioni di tonnellate di rinfuse liquide, importante proxy della componente energetica dei porti, in crescita del 3,3 per cento.

Di questi 3,1 miliardi di tonnellate di petrolio e gas trasportati nel mondo, 268 milioni sono gas naturale liquefatto (LNG), pari a quasi un decimo (8,7%), mentre il 3 per cento è petrolio liquefatto (LPG). Il trasporto di prodotti energetici più puliti del petrolio, come l'LNG, è in crescita nei porti italiani, in previsione dei depositi costieri che dovrebbero essere realizzati nei prossimi anni in 8 porti italiani, tra cui Ravenna e Napoli.