|
Porto di Napoli
12 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,31
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi

Waterfront, Napoli e Trieste a confronto. Convegno dei Propeller Club

Le esperienze dei due porti in due serie di incontri con il cluster marittimo. Si comincia il 20 febbraio


I porti di Trieste e Napoli si somigliano: entrambi hanno vissuto uno stallo amministrativo, un po' come molti porti italiani prima del varo della riforma del sistema portuale. Hanno una storia urbanistica simile, vicissitudini sui progetti di waterfront. Entrambi hanno alle spalle, a ridosso, una città con tanta storia e devono bilanciare esigenze comunitarie e logistiche, di riqualificazione urbana e sviluppo dei trasporti. Per questo i rispettivi Propeller Club delle due città hanno promosso, con il coinvolgimento delle Autorità di sistema portuale (Adsp) dell'Adriatico orientale e del Tirreno centrale, due sessioni di incontri dedicati alle complementareità dei due porti. 

Il primo si terrà a Trieste il 20 febbraio, alle 17.30 (Hotel Greif Maria Theresia di Trieste, Viale Miramare 109), col titolo: La rigenerazione dei waterfront portuali: Trieste e Napoli esperienze a confronto. Un confronto sul fronte mare e sul rapporto fra città, territorio ed aree portuali in un'ottica di rigenerazione urbana. Vi parteciperanno accademici di entrambe le città e la sovrintendenza.

La visione del cluster marittimo di una città non sempre coincide con quella degli altri settori produttivi, così come per le amministrazioni pubbliche verso le aspettative dei cittadini. Una maggiore conoscenza dei processi in atto nelle due importanti città portuali dell'Adriatico e del Tirreno può essere utile per individuare nuovi modelli decisionali che risultino più efficaci di quelli fino ad oggi adottati.
 
Partecipazioni previste
Fabrizio Zerbini presidente del Propeller Club di Trieste
Umberto Masucci presidente del Propeller Club di Napoli e nazionale
Zeno D'Agostino presidente Adsp Adriatico orientale
Pietro Spirito presidente Adsp Tirreno centrale
Comune di Trieste, in attesa di conferma
Antonio Paoletti presidente Camera di Commercio Venezia Giulia
Carlo Azzollini direttore Sovrintendenza Archeologia Friuli Venezia Giulia
Giovanni Fraziano Università degli Studi di Trieste
Massimo Clemente dirigente di ricerca CNR-IRISS presso Università Federico II di Napoli
Paolo Giordano Seconda Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"