|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 11,29
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Varata "Finncanopus", seconda ro-pax Superstar Finnlines

Una rotabili-passeggeri di ultima generazione da 5,200 metri lineari che verrà impiegata in autunno prossimo tra Finlandia, Svezia e Isole Aland


Il programma di nuove costruzioni ro-pax di Finnlines, compagnia finlandese controllata dal gruppo napoletano Grimaldi, procede bene. La seconda nave ro-pax classe Superstar, Finncanopus, è stata oggi varata nel cantiere di Weihai, in Cina, della China Merchants Jinling Shipyard. La prima nave, Finnsirius, è stata varata ad agosto scorso. Entrambe entreranno in servizio nell'autunno dell'anno prossimo e serviranno la rotta Naantali–Långnäs–Kapellskär tra Finlandia, Isole Åland e Svezia.

Entrambe le navi hanno una capacità di 1,100 passeggeri, il doppio rispetto alle attuali navi sulla rotta. Anche la capacità di trasporto aumenterà da circa 4 mila a 5,200 metri lineari. «Il traffico merci regolare e affidabile nel Mar Baltico è la spina dorsale delle economie della regione e della sicurezza nazionale dell'approvvigionamento. Il ponte marittimo tra la Finlandia e la Svezia è uno dei tre collegamenti in Finlandia importanti per il commercio e l'industria. Circa il 90 per cento delle esportazioni e importazioni finlandesi e svedesi avviene via mare. Il nostro servizio è stato molto importante per i nostri clienti. L'aumento della capacità di carico e passeggeri e il miglioramento del comfort dei passeggeri sulla rotta rafforzeranno il servizio», afferma Tom Pippingsköld, presidente e CEO di Finnlines.

Le navi hanno tutta una serie di sistemi per ridurre o abbattere le emissioni inquinanti: un sistema di lubrificazione crea bolle d'aria sullo scafo che riducono l'attrito e la resistenza idrodinamica; l'alimentazione a terra permette di attaccare le navi alla rete elettrica terrestre spegnendo i motori ausiliari durante la sosta in porto; un banco di batterie ad alta potenza si ricarica in porto e genera energia durante la navigazione; i riduttori a due velocità miglioreranno l'efficienza della propulsione e faranno risparmiare carburante; infine, gli oli ecocompatibili verranno utilizzati nei propulsori di prua, negli stabilizzatori delle pinne e nelle attrezzature di accesso al carico. Anche i servizi di bordo sono orientati al risparmio energetico. Ad esempio, l'illuminazione e la ventilazione possono essere regolate automaticamente nell'alloggio; il materiale riciclato viene utilizzato nei mobili; i materiali stampati come menu, programmi di viaggio e listini prezzi sono sostituiti da schermi digitali e app mobili. Infine, saranno favoriti i fornitori locali, il che significa distanze di trasporto più brevi.

Tag: finnlines