|
adsp napoli 1
18 maggio 2022, Aggiornato alle 11,37
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Utopia of the Seas, seconda nave a gas di Royal Caribbean

Taglio della lamiera ai Chantiers de l'Atlantique di Saint-Nazaire. Pronta nel 2024, sarà una delle più grandi navi da crociera in circolazione


Con la ceriomonia del taglio della lamiera ai Chantiers de l'Atlantique di Saint-Nazaire, la compagnia crocieristica statunitense Royal Caribbean ha avviato la costruzione di Utopia of the Seas, la prima nave della classe Oasis alimentata a gas naturale liquefatto.

Utopia sarà la seconda nave di Royal Caribbean alimentata a gas, dopo Icon of the Seas, in consegna nel 2023. Soono tra le più grandi di questo tipo, Utopia avrà una stazza di 230 mila tonnellate e oltre 5 mila passeggeri di capienza. La consegna è stata programmata per la primavera del 2024.

«Siamo entusiasti di aver dato inizio alla costruzione di Utopia of the Seas. E a bordo della sesta nave della classe Oasis gli ospiti avranno la certezza di trovare l'unicità della combinazione tra le caratteristiche esperienze firmate Royal Caribbean e una serie di avventure inedite che ha sempre fatto sì che ogni nave di questa classe riesca a offrire la vacanza definitiva agli ospiti di tutte le età», ha commentato Michael Bayley, presidente e CEO di Royal Caribbean International.

Nel corso della cerimonia è stato tagliato il primo blocco di acciaio di Utopia, segnando l'inizio della costruzione, che durerà circa due anni e mezzo. All'evento hanno preso parte Jason Liberty, presidente e CEO di Royal Caribbean Group, e Laurent Castaing, direttore generale di Chantiers de l'Atlantique.