|
adsp napoli 1
10 agosto 2022, Aggiornato alle 19,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Trasporti eccezionali, Mims pubblica le nuove linee guida

Il ministro Giovannini ha firmato il relativo decreto che illustra la normativa e le procedure per garantire il servizio nella massima sicurezza per persone e cose


Sono pronte le nuove linee guida per i trasporti eccezionali. Il ministro Enrico Giovannini ha firmato il relativo Decreto del Mims che illustra in modo sistemico la normativa e le procedure per garantire il servizio nella massima sicurezza per le persone e le infrastrutture.

Le nuove linee guida per i trasporti eccezionali

Il testo ribadisce le masse complessive permesse nel caso di eccezionalità di massa ma non di dimensioni: 38 tonnellate per veicoli isolati a tre assi; 49 tonnellate per veicoli isolati a quattro assi; 86 tonnellate per complessi a sei assi; 108 tonnellate per complessi a otto assi. Il limite di 108 tonnellate si può superare solo nel caso di un unico pezzo indivisibile. 

Le linee guida chiariscono che la "accurata istruttoria preventiva" sulle strade interessate al transito deve essere svolta dagli enti gestori delle strade. Se i gestori ritengono che il percorso non sia idoneo al trasporto eccezionale, devono individuare un percorso alternativo.