|
adsp napoli 1
01 marzo 2024, Aggiornato alle 20,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi - Infrastrutture

Tirreno centrale, a Monaco l'AdSP ha presentato il programma d'interventi

Le opere incluse nel Pnrr, ha sottolineato il presidente Annunziata, "favoriranno sempre più lo scambio delle merci nel nostro sistema di trasporto intermodale"


Nel padiglione "Italy: One country, all the logistics", organizzato da Assoporti con il contributo di ICE, l'Adsp del MTC, l'AdSP del Mar Tirreno Centrale ha partecipato al Transport Logistic di Monaco, che si conclude oggi. L'Authority campana ha presentato il proprio programma di interventi più rilevanti sul medio e lungo termine incentrati principalmente sulla sicurezza, la sostenibilità ambientale, lo sviluppo tecnologico e l'ammodernamento infrastrutturale sfruttando al meglio le risorse previste dal Pnrr.

Come evidenziato dal presidente Andrea Annunziata, "gli interventi programmati ed inclusi nel Pnrr, tra cui il completamento della darsena di Levante a Napoli, il prolungamento del Molo Manfredi a Salerno, il Cold Ironing in entrambi i porti, la valorizzazione delle Zes, il miglioramento della viabilità interna, rappresentano molti dei progetti divulgati anche in questa manifestazione fieristica, che favoriranno sempre più lo scambio delle merci nel nostro sistema di trasporto intermodale". Motivi questi che insieme all'approvazione del Documento di Pianificazione Strategica hanno determinato la fiducia dei mercati internazionali per i Porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia. Così – ha concluso Annunziata - abbiamo recuperato rapidamente quanto perso con la pandemia con un anno 2022 di grande successo, sia nel settore merci – containers che nel settore turistico, ed in particolare, crocieristico".
 

Tag: porti - napoli - salerno