|
adsp napoli 1
18 giugno 2024, Aggiornato alle 17,24
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Terremoto in Turchia, danneggiato il porto di Iskenderun

Distrutti o incendiati numerosi container nello scalo sul Mediterraneo

L'incendio divampato nel porto di Iskenderun

Il devastante terremoto di magnitudo 7.9 che ha colpito ieri la Turchia, seguito da altre scosse di notevole intensità, ha danneggiato seriamente anche il porto di Iskenderun, che ha dovuto bloccare le attività. Nello scalo portuale della provincia di Hatay, sul Mar Mediterraneo, si sono verificati in particolare danni alle infrastrutture e alle merci, mentre nessuna persona risulterebbe ferita. 

Il gruppo turco Limak, che attraverso la filiale LimakPort Iskenderun gestisce il porto di Iskenderun, ha reso noto che molti container sono stati danneggiati e alcuni magazzini sono crollati. L'agenzia Reuters informa inoltre che un grande incendio è divampato nell'area dei terminal e un pennacchio di fumo nero si è alzato in aria è tuttora incombe sulla città turca. 
 

Tag: porti - sinistri