|
Porto di Napoli
18 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi - Infrastrutture

Sbarca a Napoli il primo catamarano senza barriere

È la decima tappa del progetto sociale  WOW – Wheels on Waves che promuove oggetti, luoghi e città accessibili a tutti


Sarà il porto di Napoli, tra il 12 e il 15 luglio, la decima tappa di WOW – Wheels on Waves, il progetto sostenuto da Schüco Italia che attraverso il primo catamarano al mondo completamente accessibile circumnaviga l'Italia per promuovere i diritti delle persone con disabilità e divulgare i principi dell'Universal Design.

 

Un catamarano esclusivo senza barriere architettoniche, un tour di 15 tappe nei principali porti italiani e la volontà di sensibilizzare il pubblico verso la progettazione di oggetti, luoghi e città accessibili a tutti: questi sono gli ingredienti del progetto WOW – Wheels on Waves promosso dall'associazione onlus Lo Spirito di Stella.

 

Da aprile ad ottobre il catamarano ospiterà un pubblico eterogeneo dalle diverse abilità fisiche, cognitive e sensoriali, puntando da un lato a rompere tutte le barriere mentali che condizionano la visione degli spazi e dall'altro a promuovere un'architettura universale alla portata di ogni possibile utente, sia esso un adulto, un bambino, un anziano o un disabile motorio o sensoriale.