|
adsp napoli 1
17 maggio 2022, Aggiornato alle 08,51
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Ricavi oltre i 19 miliardi: nuovo trimestre da record per Maersk

Con i noli alle stelle, non ha inciso la lieve diminuzione dei carichi trasportati


Con il costo dei noli che raggiunge livelli mai visti, il gruppo armatoriale danese A.P. Møller-Maersk prevede di chiudere il primo trimestre di quest'anno con ricavi record pari a 19,3 miliardi di dollari, registrando dunque un incremento del 55% rispetto allo stesso periodo del 2022. È atteso anche un utile operativo record che si attesterà a circa 7,9 miliardi di dollari (+155%). 

L'azienda ha spiegato che si tratta di performance superiori alle aspettative e la cui crescita è stata generata dalle eccezionali condizioni del mercato del trasporto marittimo containerizzato nel quale, se nei primi tre mesi del 2022 è stata registrata una flessione del 7% dei volumi di carichi containerizzati trasportati dalla flotta del gruppo, il valore dei noli ha segnato invece nel periodo un rialzo del 71%.

Maersk sta puntando ad un Ebitda di 30 miliardi di dollari entro la fine di quest'anno, 6 miliardi di dollari in più rispetto alle previsioni precedenti. Il gruppo prevede che tale positivo andamento proseguirà nel corso del secondo trimestre del 2022.
 

Tag: maersk - bilanci