|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Rfi aggiudica gara per una ro-ro ibrida sullo Stretto

La nuova nave sarà progettata e realizzata in Spagna


Rete Ferroviaria Italiana ha aggiudicato ai cantieri navali spagnoli Hijos de J. Barreras la gara per la realizzazione di una motonave ibrida tipo ro-ro per i collegamenti sullo Stretto di Messina. Il traghetto sarà alimentato da un sistema dual fuel (gas/diesel) che ridurrà notevolmente le emissioni inquinanti. Per la redazione del progetto il termine è fissato in 305 giorni dalla consegna delle prestazioni, mentre per la realizzazione il termine è di 720 giorni dalla data di impostazione della chiglia.

La nave sarà adibita a trasporto passeggeri, carrozze e carri ferroviari, merci pericolose e ferro-cisterne nello Stretto di Messina, e di carri ferroviari per il collegamento Sicilia-Sardegna. Lunga 150 metri, larga 19,5 metri e con una portata di 2.500 tonnellate, viaggerà a una velocità di 18 nodi, con caratteristiche tecnologiche, funzionali e prestazionali altamente avanzate. L'importo complessivo a base di gara è di circa 74 milioni di euro (oltre 3 milioni per la progettazione), di cui 9 milioni assegnati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).
 

Tag: ferrovie - porti