|
napoli 2
06 maggio 2021, Aggiornato alle 16,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Porto di Brindisi, dal Consiglio di Stato ok alle opere di security

Attestata la conformità degli interventi al piano urbanistico comunale


Il Consiglio di Stato ha accolto nei giorni scorsi un ricorso dell'Autorità di sistema portuale dell'Adriatico meridionale, annullando una sentenza del Tar Puglia e confermando così la conformità al piano urbanistico comunale del completamento di alcune infrastrutture di security nel porto di Brindisi. 

Lo riferisce il deputato pugliese Mauro D'Attis, rilevando che questo "mette fine ad una vicenda che ha tenuto paralizzata la struttura portuale brindisina per più di 5 anni, con i conseguenti danni in termini di crescita" e competitività del porto. 

A quanto viene ricostruito, il Provveditorato interregionale per le Opere Pubbliche nel 2018 aveva respinto la domanda dall'ente portuale brindisino, che era ricorso prima al Tar e poi al Consiglio di Stato; tra gli enti che si erano opposti in giudizio contro l'ente portuale c'è stato anche il Comune di Brindisi.
 

Tag: porti