|
adsp napoli 1
04 ottobre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Porto di Beirut, assegnata a Cma Terminals la gestione del terminal container

La controllata del gruppo Cma Cgm si è assicurata una concessione di dieci anni


Alla società Cma Terminals, controllata integralmente dal gruppo francese Cma Cgm, è stata assegnata la gestione del container terminal del porto libanese di Beirut, con un contratto di concessione che ha la durata di dieci anni. L'accordo sottoscritto prevede investimenti da parte dell'azienda terminalista pari a 33 milioni di dollari, di cui 19 nei primi due anni. 

I fondi saranno utilizzati in particolare per acquistare nuovi mezzi portuali e per ammodernare quelli esistenti, per costruire una struttura tecnica destinata ad attività di manutenzione e allo stoccaggio delle parti di ricambio, per attuare l'informatizzazione delle procedure e dei sistemi del terminal e per migliorare le sue performance ambientali. Cma Terminals prevede di arrivare a movimentate nel terminal libanese (1.100 metri con fondale di –16,5 metri) un traffico annuo pari a 1,4 milioni di teu.