|
napoli 2
18 ottobre 2021, Aggiornato alle 16,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Porti di Napoli e Salerno, in ripresa il traffico ro-ro nel terzo trimestre

Il settore dei container è quello che invece continua a registrare un calo sempre crescente della movimentazione


In un quadro generale sempre fortemente condizionato dagli effetti della pandemia, il traffico ro-ro è il settore maggiormente in ripresa nei porti dell'AdSP del Mar Tirreno Centrale (Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia). Basti pensare che il forte calo del 13,1% raggiunto nel primo semestre 2020 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente si è ridotto nei tre mesi successivi fino a raggiungere il -7,8% con 9.499.650 tonnellate movimentate rispetto alle 10.306.077 tonnellate dei primi 9 mesi del 2019.

Terzo trimestre 2020, il dettaglio mensile

Il settore dei container è quello che invece continua a registrare un calo sempre crescente dei traffici come conseguenza della forte contrazione che ha subìto la domanda a causa della pandemia del Covid-19. Complessivamente, fino al mese di settembre si è registrato un calo del 7,4% dei traffici container rispetto al 2019 (755.955 teu nel 2020 contro 816. 377 teu nel 2019). 

Nelle rinfuse solide e nelle rinfuse liquide diminuisce sempre più il divario rispetto agli equivalenti mesi del 2019, nello specifico nei primi 9 mesi del 2020 si è movimentato solo l'11,5% in meno delle rinfuse liquide mentre siamo ritornati agli stessi traffici dell'anno precedente per quanto riguarda le rinfuse solide.

Crocieristi e passeggeri
Il settore crocieristico, riferisce l'Authority portuale, è finalmente ripartito nel porto di Napoli a partire dal mese di agosto, seppur con traffici inferiori di circa il 90% rispetto agli stessi mesi dell'anno precedente. Anche nel segmento passeggeri si sta lentamente accorciando il forte divario rispetto all'anno precedente, raggiungendo fino al mese di settembre il -54% dei traffici con 3.078.258 di passeggeri trasportati rispetto ai 6.687.409 dei primi 9 mesi del 2019.
 

Tag: porti - bilanci