|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Pochi euro in più per alimentare navi a biogas: la proposta di Viking Line ai passeggeri

L'iniziativa della compagnia finlandese sulla rotta Turku-Åland-Stoccolma

La nave "Viking Glory"

Viking Line ha annunciato di aver cominciato a proporre ai passeggeri imbarcati sulle proprie navi che effettuano la rotta Turku-Åland-Stoccolma la possibilità di acquistare biocarburante da fonti rinnovabili in proporzione alla quantità di gas naturale liquefatto che viene abitualmente bruciato per il loro viaggio dalle navi impiegate su questa rotta.

"In tal modo - ha spiegato la compagnia di navigazione finlandese - le emissioni del loro viaggio potranno essere ridotte fino al 90%". Viking ha precisato che il prezzo aggiuntivo per la tratta Turku-Stoccolma è inferiore a cinque euro e che il biocombustibile in questione è biogas prodotto da materiali di scarto con cui vengono rifornite le navi Viking Glory e Viking Grace dalla società energetica Gasum.

"I nostri investimenti per un totale di 450 milioni di euro nella Viking Glory e nella Viking Grace, realizzate nel rispetto dell'ambiente, hanno consentito l'uso del gas naturale liquefatto e ora viene introdotto il biogas. Lavorare per l'ambiente richiede visione, impegno e investimenti significativi in nuove tecnologie", ha osservato Daniel Lindberg, sustainability manager di Viking Line.  



 

Tag: gnl - navi - ambiente