|
Porto di Napoli
25 settembre 2018, Aggiornato alle 16,07
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Naples Shipping
Armatori

Partnership in Grecia per Rimorchiatori Mediterranei, Gesmar e gruppo Neri

Le tre società italiane hanno stretto un accordo con la Gigilinis Shipping Group, con sede a Salonicco


Italia e Grecia più vicine nel settore dei servizi marittimi. Rimorchiatori Mediterranei, Gesmar e Fratelli Neri hanno infatti stretto un accordo di partnership con l'importante operatore ellenico Gigilinis Shipping Group, basato a Salonicco. A renderlo noto è lo studio legale internazionale Watson Farley & Williams (WFW), che ha assistito gli armatori italiani in quest'operazione tramite il Partner Furio Samela ed il Senior Associate Michele Autuori, per gli aspetti di diritto italiano, ed il Partner Marisetta Marcopoulou e l'Associate Matina Kanellopoulou, per gli aspetti di diritto greco.

"Il deal - si legge nel comunicato di WFW - riveste una rilevanza strategica fondamentale per il processo di espansione degli armatori italiani nel mercato greco mettendo nel mirino, oltre al porto di Salonicco, anche altri porti di particolare interesse in Grecia e nel Mediterraneo Orientale".Tutte le fasi dell'operazione hanno visto la partecipazione diretta di Giacomo Gavarone (Rimorchiatori Mediterranei), Luca Vitiello (Gesmar), Corrado Neri (Fratelli Neri) e Mario Mizzi in qualità di Managing Director della joint venture. La cordata italiana è stata assistita nella transazione dall'advisor FP Corporate Finance, con la partecipazione dei Partner Fabrizio Fiorito e Mario Pascarella. Il closing del deal è avvenuto ad Atene il 29 novembre.


Le tre società armatoriali italiane
Rimorchiatori Mediterranei è una società controllata dal gruppo Rimorchiatori Riuniti di Genova e partecipata al 35% dal fondo d'investimento Deutsche Asset Management; Gesmar è partecipata con quote paritetiche dalla stessa Rimorchiatori Riuniti e dal gruppo Setramar di Ravenna; il gruppo Neri, attivo dal 1895, ha sede a Livorno.