|
napoli 2
19 gennaio 2022, Aggiornato alle 21,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Pakistan, Tufail Chemical Industries approda nella blockchain di Maersk

Accordo con la divisione locale dell'armatore per utilizzare "Maersk Flow", la piattaforma digitale proprietaria di tracciamento delle spedizioni


Maersk Pakistan e Tufail Chemical Industries, fornitore pakistano di prodotti chimici in particolare per gli elettrodomestici, hanno firmato una partnership all'inizio di questa settimana per permettere all'azienda pakistana di utilizzare Maersk Flow, la piattaforma digitale dell'armatore danese basata sulla blockchain.

Tufail Chemical Industries rifornisce gli impianti industriali di materie prime come plastiche, prodotti chimici, alluminio e polimeri. È attualmente in fase di espansione, sia sul lato produttivo che logistico, soprattutto in esportazione. La partnership ha l'obiettivo di irrobustire la distribuzione logistica dei suoi prodotti digitalizzandone maggiormente la tracciabilità e garantire così ai clienti una maggiore affidabilità delle spedizioni.

«Sfide come la mancanza di tracciabilità delle spedizioni in importazione, gli aggiornamenti sullo stato della spedizione, della documentazione e della comunicazione con i nostri fornitori sono diventate più importanti e alla fine hanno iniziato a influenzare le nostre routine quotidiane», spiega Pervez Tufail, co-presidente Tufail Chemical industries. Sotto questo punto di vista, Maersk Flow potrebbe, per esempio, ridurre gli errori sulla documentazione che accompagna la merce.