|
napoli 2
13 luglio 2020, Aggiornato alle 13,50
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi

Ortona, un libro per "connettere" l'Abruzzo

Domani 27 maggio la presentazione del volume scritto da Euclide di Pretoro e Antonio Nervegna


Domani venerdì 27 maggio si terrà ad Ortona (ore 17, Sala Eden) la presentazione del libro Connettiamo l'Abruzzo di Euclide di Pretoro e Antonio Nervegna.


Il tema
La Regione Abruzzo, seppur nella sua piccola dimensione, è in grado di attirare, per la sua posizione geografica, flussi di merci e persone. Sviluppare al meglio sia le direttrici Nord – Sud che trasversale, da Ovest verso Est, consente di congiungere e di unire, via terra, i porti tirrenici di Civitavecchia e Napoli con i porti abruzzesi e via mare con il Porto di Ploce verso Sarajevo e Budapest. L'asse trasversale est/ovest può consentire di valorizzare al meglio il territorio regionale e di recitare un ruolo cerniera, consentendo sia ai beni di produzione che ai percorsi turistici di raggiungere i mercati internazionali con minori tempi di attraversamento. Il sistema produttivo industriale chiede, per poter restare a produrre in Abruzzo, efficienza infrastrutturale e sia dei porti in grado di accogliere navi con maggiore tonnellaggio e, pertanto generare economie di scala che un aeroporto in grado di connettere, con regolarità, flussi di persone e merci.

 
Il programma

Saluti: Vincenzo d'Ottavio, sindaco di Ortona

Gli autori: Euclide di Pretoro e Antonio Nervegna presentano il libro

Interventi:
Pasqualino Monti, presidente Assoporti – Commissario Autorità portuale Civitavecchia;
cv (cp) Enrico Moretti, Direttore Marittimo Abruzzo – Molise ed Isole Tremiti;
Giovanni Lolli, assessore Attività Produttive Regione Abruzzo – vice presidente Giunta Regionale;
Camillo d'Alessandro, Consigliere Delegato ai Trasporti Regione Abruzzo;
 
Gennaro Zecca, presidente Confindustria Chieti Pescara;
Emanuela di Luca, coordinatrice Polo Inoltra

Conclusioni:
Luciano d'Alfonso, presidente Regione Abruzzo


Moderatore: Giuseppe Ranalli, presidente Sezione Trasporti di Confindustria Chieti Pescara