|
Porto di Napoli
16 novembre 2018, Aggiornato alle 11,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Onorato Armatori vara Alf Pollack

Cerimonia a Flensburg per una ro-ro da 4,100 metri lineari di carico


Onorato Armatori vara Alf Pollack, prima di due navi ro-ro gemelle che la famiglia Onorato ha commissionato al cantiere tedesco Flensburger. L'unità, lunga 209,79 metri con una stazza di 32,770 tonnellate e un pescaggio di 6,80 metri, ha una capacità di trasporto di 4,100 metri lineari di carico e può imbarcare più di 300 semirimorchi. Entrerà in servizio ad autunno, batterà bandiera italiana e avrà i colori di Tirrenia di navigazione. Sarà impiegata sulle rotte mediterranee delle autostrade del mare. I motori sono equipaggiati con scrubber per ripulire i fumi e ridurre le emissioni di particolari sostanze come lo zolfo.

La gemella sarà impostata nei prossimi giorni sullo scalo del cantiere tedesco con consegna entro fine anno. L'attuale piano di investimenti attuato direttamente dalla famiglia Onorato include anche l'ordine, già siglato in Cina, per due ro-pax, traghetti per passeggeri e merci in grado di ospitare 2,500 passeggeri e 3,800 metri lineari di carico e che anche in quella fascia di mercato occuperanno per dimensione e tecnologia la prima posizione nel mercato mediterraneo.

«La consegna di questa nave – ha affermato Vincenzo Onorato - da un lato è la prova di una volontà precisa della nostra famiglia di puntare sulla qualità e di rafforzare un gruppo che si candida a svolgere un ruolo sempre più leader sia nei collegamenti con le isole, sia nelle autostrade del mare e in qualsiasi settore dello shipping nel quale individueremo, come sta accadendo proprio qui nel Baltico, spazi di crescita; dall'altro, della scelta di fondo di ringiovanire la nostra flotta puntando su navi eco-compatibili, sempre nel quadro di una marineria italiana, con marittimi italiani, che merita sorti ben migliori di quelle attuali».