|
napoli 2
01 luglio 2020, Aggiornato alle 19,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Infrastrutture

OLT Offshore Toscana, all'asta quote di gas naturale

La mattina del 20 marzo il rigassificatore al largo di Livorno metterà in vendita LNG per un totale di 101,400 MWh

Il terminal offshore di Livorno (Siemens)

OLT Offshore LNG Toscana rende noto di aver pubblicato nell'area commerciale del suo sito web la procedura per la messa in asta di quantitativi di gas naturale, per una vendita complessiva di 101,400 MWh.

La documentazione relativa alla partecipazione alla gara dovrà essere presentata dalle ore 9 alle 12 del 20 marzo, secondo le modalità indicate nella procedura.

OLT Offshore LNG Toscana possiede e gestisce il terminale galleggiante di rigassificazione ormeggiato a una ventina di chilometri a largo di Livorno. L'impianto è connesso alla rete nazionale attraverso un gasdotto di 36,5 chilometri realizzato e gestito da Snam Rete Gas, di cui 29,5 in mare, 5 nel canale scolmatore e 2 sulla terraferma. A regime, il terminale ha una capacità di rigassificazione di 3,75 miliardi di Sm³ (metro cubo standard) annui, equivalente a circa il 5 per cento del fabbisogno nazionale.

-
credito immagine in alto

Tag: lng - livorno