|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Neoliner, la ro-ro a vela sviluppata con Cma Cgm e Corsica Ferries

Al via la costruzione di un prototipo realizzato dalla società Neoline. Finanziamento da 60 milioni da un gruppo di compagnie marittime e banche francofone

Un render della nave ro-ro a vela in costruzione da Neoline

La società di sviluppo armatoriale Neoline ha avviato la costruzione di una nave ro-ro a vela in collaborazione con una serie di compagnie marittime e banche francofone.

Il progetto si chiama Neoliner, ha un budget di 60 milioni di euro e porterà alla realizzazione di una nave da carico a vela da 136 metri di lunghezza da far costruire al cantiere turco di Rmk Marine. È sostenuto e cofinanziato da Cma Cgm, Ademe Investissement, Neoline Développement, Louis Hardy, Banque des Territoires (che aggiunge 3,8 milioni in obbligazioni) e Pays de la Loire Region (che anticipa 1,3 milioni). Tra i finanziatori per l'Italia figura anche la compagnia marittima franco-italiana Corsica Ferries.

Neoliner sarà una ro-ro dotata di due alberi pieghevoli in carbonio alti 76 metri con piani retrattili antideriva e una superfice velica di 3 mila metri quadri complessivi. Per le manovre portuali sarà dotata di un motore ausiliario e di generatori desolforati a gasolio marittimo. Avrà una capacità di 1,200 metri lineari, convertibili in 265 TEU, per una capacità di 5,300 tonnellate di merce. Il sartiame della nave, il complesso di funi e cavi di sostegno delle vele, è sviluppato da Chantier de l'Atlantique con un prototipo proprio battezzato SolidSail. Per manovrarla serviranno 13 persone di equipaggio, che salgono a 20 con gli apprendisti e i tecnici. 12 la capienza di passeggeri da ospitare in 6 cabine doppie.

-
credito immagine in alto

Tag: ambiente