|
adsp napoli 1
04 ottobre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Nasce il polo logistico dell'agroalimentare

Sarà gestito da Coldiretti, Consorzi Agrari d'Italia, Assologistica, Confetra e Cai Re, che hanno stretto un'intesa. Il fine è uniformare la distribuzione di questi prodotti a livello nazionale

(michael_swan/Flickr)

Coldiretti, Consorzi Agrari d'Italia, Assologistica, Confetra e Cai Re si alleano per creare il primo polo logistico nazionale dell'agroalimentare col fine di assicurare alle imprese agricole e ai consumatori una rete stabile di distribuzione dei prodotti agricoli.

Tramite questa intesa Consorzi Agrari d'Italia e Cai Re metteranno a disposizione i loro immobili. Assologistica e Confetra le imprese di trasporto, Coldiretti la frutta, la verdura e tutti i prodotti da distribuire e vendere.

«Efficienza e sostenibilità sono gli obiettivi su cui si gioca la competitività del servizio logistico», commenta il presidente di Assologistica, Umberto Ruggerone. «Questo progetto – continua - nasce esattamente declinando queste finalità mettendo a sistema più soggetti della catena del valore, ciascuno con il proprio capitale di competenze e opportunità. Il possibile recupero di aree all'interno delle città per un impiego che incrementi l'efficacia del servizio distributivo è già di per sé un importante sviluppo che viene messo a disposizione di un comparto strategico del nostro Paese come quello rappresentato dalle nostre eccellenze agroalimentari».

-
credito immagine in alto

Tag: Confetra