|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Monopoli, doppio ormeggio di due navi da crociera

Alla banchina di Tramontana due unità di lusso, "Sea Cloud II" e "Artemis"


Oggi, per la prima volta nella storia del porto di Monopoli, alla banchina del molo di Tramontana duplice ormeggio di navi da crociera, le unità di lusso Sea Cloud II e Artemis.

Come ogni lunedì, dallo scorso 28 marzo, è tornata Artemis, nave della compagnia Grand Circle Travel che ha scelto di inserire Monopoli tra gli scali del suo itinerario nel Mediterraneo. La nave è arrivata attorno alle 7 dalle Tremiti con a bordo 40 ospiti e 20 componenti dell'equipaggio e riparte domani in serata, alla volta di Otranto. È una passenger cruise ship, costruita nel 2007, che naviga sotto bandiera di Malta. Ha una lunghezza totale di 60 metri e una larghezza massima di 11 metri. La stazza lorda è di 1,206 tonnellate. Appartiene ad un armatore di Boston e può contare su un equipaggio di 21 persone, quindi con un alto rapporto tra passeggeri e servizi.

Nelle stesse ore ha fatto il suo ingresso in porto anche Sea Cloud II, della Sea Cloud Cruises, grande brigantino a palo (un veliero di medie dimensioni) costruito come nave da crociera che naviga sotto bandiera di Malta, ha una lunghezza totale di 117 metri e una larghezza massima di 16,15 metri. La stazza lorda è di 3,849 tonnellate. La Sea Cloud II, proveniente da Otranto con a bordo 75 crocieristi e 63 componenti dell'equipaggio riparte in serata, alla volta di Bari.

Nel corso della stagione 2022 è previsto anche un altro duplice ormeggio. Il prossimo 2 ottobre saranno presenti contemporaneamente in banchina Artemis e Emerald Azzurra, della compagnia Emerald Yacht Cruises. 

«Nella stagione dei record quest'anno a Monopoli contiamo ben 25 approdi, segnando anche il primato dell'ormeggio in contemporanea di due navi da crociera. In passato era accaduto che vi fosse una duplice presenza in porto, una alla fonda, l'altra all'ormeggio, ma mai in contemporanea in banchina», commenta il presidente dell'Autorità di sistema portuale dell'Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, «oltre alla fondamentale presenza di un terminal, che abbiamo realizzato attraverso il progetto comunitario Themis, abbiamo promosso il nostro porto gioiello in tutti i contesti, nazionali e internazionali, quale meta di eccezione per le piccole crociere lusso e per i maxi-yacht. Abbiamo deciso di puntare sul lusso che, come ci raccontano i dati, è sempre più scelto. Le più recenti stime dell'osservatorio di Ticketcrociere rivelano, infatti, che negli ultimi anni è cresciuto considerevolmente il numero di viaggiatori che opta per navi super esclusive e di dimensioni ridotte: il target perfetto per Monopoli». 
 

Tag: crociere