|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Monfalcone entra nell'AdSP Adriatico orientale, "ma i proventi dello scalo rimarranno in loco"

Lo assicura l'assessore a Infrastrutture e Territorio del Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti


Monfalcone entrerà a far parte dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Orientale, ma le entrate economiche generate dal porto rimarranno in loco. Lo assicura l'assessore a Infrastrutture e Territorio del Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti, al termine della riunione della IV Commissione consiliare, durante la quale è stata illustrata la bozza d'intesa con la quale lo scalo sarà integrato all'AdSP.

In particolare, il documento prevede che i canoni per le concessioni demaniali, relativi all'occupazione temporanea di aree e banchine per le autorizzazioni allo svolgimento di operazioni portuali, pari a circa 750 mila euro annui, e ogni altra entrata afferente alla gestione del porto verranno riscossi direttamente dall'Authority che li reimpiegherà per interventi di sviluppo dello stesso porto di Monfalcone.
 

Tag: porti