|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

MOL sperimenta biocarburante per portarinfuse panamax

Tra i componenti della miscela utilizzata, anche l'olio da cucina


MOL Drybulk, società del gruppo giapponese Mitsui OSK Lines (MOL), avvierà nei prossimi giorni le prove in mare di una portarinfuse panamax, per alimentare la quale ha firmato un accordo di fornitura di biocarburanti con Chevron Singapore. In base all'intesa, circa 500 tonnellate di biocarburante certificato International Sustainability & Carbon Certification (ISCC) saranno immagazzinate sulla nave nel porto di Singapore.

Il biocarburante fornito da Chevron Singapore è miscelato con l'estere metilico dell'olio da cucina usato come componente dal 20% al 24% nell'olio combustibile a bassissimo tenore di zolfo (VLSFO). Questo biocarburante può essere utilizzato sulle navi senza modificare le specifiche del motore e si prevede che riduca dal 15% al 20% circa della CO2 esaurita in base all'analisi del ciclo di vita.
 

Tag: navi - ambiente