|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Mol prende in consegna la nuova methanol carrier a doppia alimentazione

La compagnia giapponese gestisce una delle flotte più grandi al mondo di vettori del combustibile alternativo

La nave per il trasporto di metanolo "Cypress Sun"

La compagnia di navigazione giapponese Mitsui OSK Lines (Mol) ha preso in consegna la nuova methanol carrier dual-fuel costruita dal cantiere navale sudcoreano Hyundai Mipo Dockyard. La nave misura 186 metri di lunghezza e può funzionare sia con metanolo che con olio combustibile pesante convenzionale.

La Cypress Sun, questo il suo nome, è stata noleggiata dalla Waterfront Shipping Company (Wfs) con sede in Canada da Mol con un contratto a lungo termine. È una nave gemella della Capilano Sun alimentata a metanolo, che è stata consegnata nel 2021 ed è anch'essa noleggiata a Wfs. Mol gestisce una delle flotte più grandi al mondo di vettori di metanolo, con un totale di 19 navi, inclusa la Cypress Sun appena consegnata. 

Si stima che il combustibile metanolo possa ridurre le emissioni di ossido di zolfo (SOx) fino al 99%, le emissioni di particolato (PM) fino al 95%, le emissioni di ossido di azoto (NOx) fino all'80% e l'anidride carbonica (CO2) emissioni fino al 15% rispetto alla combustione di carburante marino convenzionale.
 

Tag: navi - ambiente