|
adsp napoli 1
20 aprile 2024, Aggiornato alle 20,22
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Mercato veicoli trainati sempre peggio a febbraio

Nel secondo mese dell'anno sono state registrate meno di mille immatricolazioni in tutta Italia


La tendenza negativa è stata confermata anche a febbraio per il mercato italiano dei veicoli trainati, che nel secondo mese del 2024 ha perso il 26,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. A febbraio sono state registrate soltanto 990 immatricolazioni contro le 1.342 del secondo mese 2023. Nel primo bimestre del 2024 si registra una perdita consolidata in termini di volume di 470 mezzi, con un disavanzo dall'inizio dell'anno del -17,7% (2.188 unità vs 2.658).
 
Michele Mastagni, coordinatore del gruppo Rimorchi, Semirimorchi e Allestimenti di Unrae, spiega che "i dati delle immatricolazioni mensili, che si riferiscono ad ordini acquisiti nell'ultimo trimestre del 2023, continuano ad essere profondamente negativi per il nostro comparto e prevediamo che la contrazione della domanda di nuovi veicoli trainati si protrarrà ancora almeno per i primi sei mesi del 2024".

"Nella speranza che i recenti incentivi agli investimenti nel settore dell'autotrasporto diano i segnali di ripresa sperati – aggiunge Mastagni – desideriamo ribadire con forza l'assoluta necessità di un piano straordinario di sostegno allo svecchiamento dell'ormai vetusto parco circolante italiano, affinché i mezzi più obsoleti possano essere sostituiti con rimorchi e semirimorchi di ultima generazione".