|
adsp napoli 1
16 giugno 2024, Aggiornato alle 19,42
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Mercato globale della nautica cresce del 15-20%: l'analisi di Deloitte Italia

Le nuove costruzioni riguardano principalmente imbarcazioni a motore, quasi il 90%


Il mercato globale delle imbarcazioni di nuova costruzione ha raggiunto nel 2022 circa 30-35 miliardi di euro. In termini comparativi si tratta di un tasso di crescita del +15-20% rispetto al 2021. L'anno scorso il mercato al dettaglio delle nuove costruzioni ha riguardato principalmente le imbarcazioni a motore (quasi il 90%), con Nord America ed Europa che rappresentano circa il 70% del totale. Un mercato dunque in salute e in costante crescita che in occasione del 63° Salone Nautico Internazionale di Genova è stato analizzato da Tommaso Nastasi, senior partner di Deloitte Italia, commentando gli ultimi dati legati al comparto. 

Secondo Deloitte, la sostenibilità ambientale è ormai una sfida imprescindibile anche per il settore nautico: si tratta di un tema prioritario, visto che la richiesta di sistemi di propulsione ibridi, elettrici e a biocarburante è in aumento. Ormai per soddisfare la domanda, sempre più cantieri navali sviluppano nuovi modelli con materiali riciclabili e sostenibili.

"Come già emerso in questi anni post pandemia – precisa Nastasi – nel Mediterraneo si è registrato un numero record di superyacht nell'area durante la stagione estiva 2023. Nel luglio 2023 c'erano 1.570 yacht di oltre 24 metri in crociera nell'area: si tratta del più alto volume di traffico degli ultimi cinque anni. In generale, nel 2022 il portafoglio degli ordini globale ha raggiunto più di 600 progetti di oltre 30 metri (+25% rispetto all'anno precedente) e l'Italia resta il Paese leader per numero di progetti nel portafoglio degli ordini globali del 2022 con un totale di quasi 350 progetti". Notizie positive per il nostro Paese, evidenziati anche dal fatto che l'Italia è ancora la realtà con il maggior numero di cantieri navali attivi nella produzione di superyacht, grazie al 30% del numero totale di cantieri dedicati nel mondo. Nel complesso nel 2022, infine, sono stati consegnati quasi 170 superyacht oltre i 30 metri (rispetto ai circa 160 del 2021), confermando il percorso di crescita degli ultimi anni".
 

Tag: nautica - cantieri