|
napoli 2
04 dicembre 2020, Aggiornato alle 21,47
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Mar Tirreno Settentrionale, per l'AdSP cinque sentenze favorevoli del Tar

La pronunzia del Tribunale Amministrativo Regionale su alcuni ricorsi presentati da società private


Martedì 10 novembre sono state pubblicate cinque sentenze del Tribunale Amministrativo della Regione Toscana, e tutte hanno convalidato l'azione dell'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale. In particolare, riferisce l'Authority portuale, con una pronunzia che ha riunito due ricorsi presentati dalla società Cilp, il Tar ha respinto le richieste di annullamento dei provvedimenti di individuazione degli accosti pubblici operativi nel porto di Livorno e di assegnazione in uso a Lorenzini di un'area patrimoniale di 7800 ma nella sponda est della Darsena Toscana.

Respinti anche i ricorsi presentati dalla società Cilp e Terminal Darsena Toscana contro l'AdSP e nei confronti della società Lorenzini, in ordine all'annullamento del rinnovo dell'autorizzazione allo svolgimento di operazioni portuali e dell'aggiornamento del piano d'impresa, ritenendoli compatibili con il piano regolatore portuale. In un'altra sentenza, i giudici hanno dichiarato infondati i ricorsi presentati dalla società Porto di Livorno 2000 contro l'Adsp per l'annullamento, tra l'altro, degli atti che hanno portato al rilascio in favore della società Sdt di una concessione demaniale per lo svolgimento di operazioni ro-ro e ro-pax. Il giudice ha infine dichiarato inammissibili, per difetto di interesse, due ricorsi presentati dalle società Cilp e Cpl che chiedevano l'annullamento di una modifica del PRP sulla sponda Est della Darsena Toscana.
 

Tag: porti