|
adsp napoli 1
12 luglio 2024, Aggiornato alle 20,29
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Eventi

Mancano pochi giorni al secondo Mare Blue Forum

Il convegno organizzato da Assonautica Italiana vede la partecipazione dei ministri Musumeci, Urso, Santanchè, Lollobrigida e Salvini


Mancano pochi giorni al 2° Summit Nazionale sull'Economia del Mare Blue Forum, che si terrà a Gaeta dal 25 al 27 maggio, organizzato da Assonautica Italiana. Numerose le presenze istituzionali già confermate, a partire dai ministri Nello Musumeci, Adolfo Urso, Daniela Santanchè, Francesco Lollobrigida e Matteo Salvini.

«Ancor di più quest'anno, il Summit del Blue Forum Italia Network, intitolato "Italia Nazione di Mare", riunirà tutti gli utenti del mare italiani istituzionali, militari e privati per contribuire insieme alla nuova strategia marittima del nostro Paese», si legge in una nota degli organizzatori. 

Ormai da due anni, il Blue Forum, partendo dalla comunicazione 240 Final del 17 maggio 2021 della Commissione Europea, opera per mettere insieme tutti gli attori del mare di tutti i settori con l'obiettivo di favorire uno sviluppo comune dell'Italia e cercando di facilitare e agevolare le interconnessioni, anche abbattendo le divisioni tra gli attori coinvolti sull'economia del mare. Il sistema camerale da più di dieci anni sta lavorando per l'economia del mare e per raccontare il suo valore con il suo osservatorio privilegiato.

«Siamo onorati, come sistema camerale, di aver riscosso un così largo consenso politico, istituzionale, civile e militare. Questo ci fa capire che la strada che stiamo percorrendo sia quella giusta», afferma Giovanni Acampora, presidente di Assonautica Italiana, Si.Camera e Camera di commercio Frosinone Latina. «Solo tutti insieme possiamo riuscire a vincere questa sfida, che vede il Nostro Mare al centro dello sviluppo reale dell'Italia. Sud, Centro e Nord non possono più permettersi di essere singolarmente protagonisti di questo percorso o di opporsi l'uno contro l'altro. Il Mare ci unisce e noi dobbiamo essere orgogliosi di appartenere ad un'Italia Nazione di Mare che non solo geograficamente, può fare la sua parte nello scenario EuroMediterraneo».

Tag: economia