|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Maersk vara il primo movimentatore di ancore ibrido-elettrico

Sulla nave è stato installato un sistema di alimentazione realizzato da Wärtsila

La nave "Maersk Minder"

Maersk Supply Service, con sede in Danimarca, ha reso noto che una delle sue navi speciali per la movimentazione delle ancore (Anchor Handling Tug Supply - Ahts), è diventata la prima unità di questo tipo al mondo con alimentazione ibrida-elettrica ed ha completato le prove in mare al largo della Norvegia a seguito degli aggiornamenti.

A marzo la nave Maersk Minder ha attraccato a Fitjar Mekanisk Verksted in Norvegia per l'installazione di una batteria - un sistema di alimentazione ibrido basato su container costruito da Wärtsila - che dovrebbe ridurre il consumo di carburante e quindi le emissioni di carbonio del 15%, oltre a ridurre le esigenze di manutenzione della nave e migliorare le prestazioni operative. La società ha spiegato che il sistema è composto da 132 piccole batterie e un trasformatore, che è controllato e monitorato tramite un sistema di gestione dell'energia (EMS).
 

Tag: maersk